Milano, 24 settembre –  “Questa è la storia di uno di noi, anche lui nato per caso in via Gluck…”. Milano quest’anno celebra il Novecento italiano e i suoi personaggi e Adriano Celentano è uno di quelli che va raccontato: torna l’Aperitivo Storico di Milano da Vedere “Novecento italiano” con una serata speciale dedicata al Molleggiato. Racconti e musica da vivo per un aperitivo alternativo all’Osteria Bel Sit: lo storico locale milanese, che vive da sempre di musica dal vivo e cabaret, sembra essere davvero il luogo ideale per raccontare la storia di Celentano!
Adriano Celentano fa parte dei miei ricordi di bambino. – spiega Danilo Dagradi, fondatore di Milano da Vedere e presentatore della serata- Erano le sue canzoni quelle che uscivano dal mangianastri in cucina la domenica mattina e che, ancora oggi, ogni volta che le ascolto mi riportano a viaggiare nel tempo…”.
Non mancheranno storie su collaborazioni importanti, come quella con Mina, altra icona del ‘900, che quest’anno vede la celebrazione dei sessant’anni di carriera. E per omaggiare la Tigre di Cremona, interverrà Maria Francesca Polli, autrice di “Volevo scriverti da tanto“, prima traccia di Maeba, l’ultimo album di Mina, che interpreterà la sua canzone attraverso una lettura poetica.
E per scoprire se il Bosco Verticale è il famoso “Alberto di 30 piani” cantato da Celentano, basterà partecipare alla serata!
– Quando: giovedì 4 ottobre alle 19.30
– Dove: Osteria Bel Sit, via Barona, 51
– Prenotazione obbligatoria: milano@milanodavedere.it
– Costo 15 euro che include aperitivo a buffet e un drink
Per maggiori informazioni:
SHARE