Milano, 5 settembre 2018 – Torna la giornata dedicata al dialetto milanese! Anche quest’anno il 15 settembre se parla milanes.

Sono tanti gli appuntamenti organizzati per festeggiare il meneghino e si svolgeranno in tutta la città, a partire dal mattino. SI inizia infatti con una visita guidata (in dialetto)alla redazione de Il Giorno insieme a Roberto Brivio: “El giornal de Milan ch’el parla (anca) milanes”. Tra i tanti appuntamenti ricordiamo il gioco “Fà ballà l’oeugg” al Museo Bagatti Valsecchi che quest’anno vedrà la sua terza edizione, una serata con menù dedicato e canzoni dal vivo all’Osteria Bel Sit, l’aperitivo milanese al Bobino Club e ancora letture di poesie all’Isola, una speciale pizza allo zafferano preparata per l’occasione dal Ristorante Ai Bastioni e molto altro!

La Giornata del Dialetto Milanese nasce nel 2016 da un’idea di Danilo Dagradi, fondatore di Milano da Vedere. La paura di perdere un pezzo importante della cultura milanese e con essa il rischio di dimenticare a quali mestieri corrispondano questi nomi: el prestinee, el bagatt, la lavandera, el cervellee, el loffellee, el becchee è stata la molla per “inventarsi” una giornata in cui tutti potessero dar vita a momenti dedicati al milanese e che, da subito, ha riscosso un grande successo, evidenziando la voglia di mantenere vivo questo nostro costume.

Quest’anno Milano da Vedere ha creato un vero e proprio manifesto dedicato al nostro dialetto, con lo scopo di invitare tutti a parlarlo di più.

Tutti gli eventi ufficiali potete trovarli sul sito milanodavedere.it
Ricordatevi quindi che el 15 de settember se parla domà milanes!

SHARE